CONTATTARCI   +39 0111 962 06 15

Degli esperti a vostra disposizione

Il nostro team di appassionati ti accompagna in ogni fase dell'acquisto e ti permette di scegliere l’attrezzatura più adatta ai tuoi bisogni.

Lun-Sab 9h-12h/14h-19h

+44 2031 293 301

Francese o inglese


Tramite il nostro Help Center

CONTATTI
(= line.product.common.ancestorIds[1] || line.product.common.ancestorIds[0] || line.product.common.id =) (= line.quantity =) (= line.product.common.title =) (= line.unitAmountWithTaxes =) (= cartData.common.currencyCode =)

Come scegliere i tuoi attacchi da snowboard ?

Attacco Snowboard
Nello snowboard, un set completo è composto da tre elementi: la tavola, gli scarponi e gli attacchi. Spesso, gli snowboarder scelgono con la massima cura le loro tavole e i loro scarponi, ma trascurano spesso gli attacchi. Tuttavia, devi capire che gli attacchi sono altrettanto importanti, e che scegliere il modello meno caro è raramente la soluzione migliore.

Gli attacchi ti collegano alla tavola e le trasmettono la tua potenza e i tuoi movimenti. Degli attacchi ben scelti ti garantiscono controllo, comfort e precisione. Sono un elemento chiave della tua esperienza e possono veramente rovinare la tua giornata se non sono adatti.

Abbiamo realizzato questa guida per aiutarti a capire meglio il funzionamento degli attacchi da snowboard e a capire perché sono così importanti. L’obiettivo finale è permetterti di scegliere correttamente i tuoi attacchi, in base alla tua tavola, al tuo stile e ai tuoi bisogni.

Da dove iniziare la mia ricerca?

La questione del budget è ovviamente da prendere in considerazione, e forse ti chiedi per quali ragioni la differenza sia così elevata tra gli attacchi primo prezzo e i modelli alta gamma. In sintesi, più ti orienti verso i modelli alta gamma, più il modello è confortevole e competitivo, con un'imbottitura e una migliore ammortizzazione per sopportare gli urti e l’atterraggio. Un attacco scomodo potrebbe provocare dei punti di pressione al livello delle fasce e aumentare l’afflusso di sangue, vero calvario durante le discese. In alcuni casi, basta spendere qualche Euro in più per avere un modello adatto col quale star bene, per goderci appieno le nostre giornate.

D’altro canto, devi sapere che i modelli alta gamma sono più durevoli. Sono dotati di materiali più robusti e propongono delle basi in alluminio, dei cricchetti in magnesio o degli spoiler in uretano. Saranno più durevoli rispetto a quelli in plastica più economici ma meno resistenti. Saranno quindi più adatti a degli snowboarder che vanno spesso a ridare e che sono esigenti con la loro attrezzatura, per il loro stile e per il loro livello.

Anatomia di un attacco da snowboard

Un attacco da snowboard si compone di varie parti:
- I buckles (cricchetti): garantiscono la buona chiusura del tuo attacco. Si compongono sempre di millerighe e sono semplici e veloci da utilizzare. Sono fabbricati in materiali spesso molto diversi, che vanno dalla semplice plastica per i primi prezzi, all’alluminio oppure al magnesio per i prodotti alta gamma.

- L’highback (spoiler): è la parte verticale sulla quale si trova la parte bassa del tuo polpaccio quando sei in backside, ossia quando prendi la curva sui talloni. Il ruolo dello spoiler è di garantirti una massima tenuta nelle curve e di trasmettere i tuoi movimenti alla tavola. Esiste una grande varietà di forme, di materiali e di rigidità, per altrettanti stili e livelli di snowboarder. In maniera generale, devi considerare che gli spoiler bassi e/o flessibili sono piuttosto concepiti per i principianti e/o il freestyle. Privilegiano la mobilità e la tolleranza. Al contrario, gli spoiler alti e rigidi garantiscono una reattività massima e un controllo maggiore per gli snowboarder di livello avanzato e per il freeride, ma saranno fisicamente più impegnativi. Tuttavia, non c’è una regola scritta e alcuni potranno scegliere un highback rigido per il freestyle o un modello più flessibile per il freeride. Lo snowboard è una questione di feeling: quello che provi è fondamentale. 

- L’heelcup (archetto): collega lo spoiler alla base. Come indica il suo nome, avvolge il tallone. Su alcuni attacchi si tratta di un pezzo a pieno titolo, mentre su altri è solo una semplice estensione della base. Trasmette la tua energia alla base, che la trasmette successivamente alla tavola. Un heelcup rigido offre quindi maggiore reattività.

- Il baseplate (base): ecco la parte principale del tuo attacco. È questa che ti collega alla tavola e possiede allo stesso tempo due ruoli fondamentali: trasmette la tua energia alla tavola e assorbe gli urti e le vibrazioni grazie al “footbed”. Come per lo spoiler, una base rigida aumenta la reattività e il controllo, mentre una base più morbida offre più tolleranza e più spazio di manovra. Devi ricordare che una buona base permette di apprezzare pienamente le qualità di una tavola, senza alterarne la naturale flessibilità.

- Il footbed  (suola): incluso nella base come una suola, il footbed ti aiuta ad ammortizzare gli urti all’atterraggio e le vibrazioni in discesa. Per questo, questa zona è spesso imbottita con schiuma EVA o altri materiali che svolgono il ruolo di un cuscino. Il footbed può essere leggermente inclinato per aiutarti ad allineare meglio l’asse caviglie/ginocchia/anche, per permetterti di ridare in modo confortevole e meno traumatizzante. Parliamo quindi di “Canting” o di “Canted footbed”. 

- Gli strap: nella maggior parte dei casi, un attacco da snowboard è attrezzato di due strap: lo strap della caviglia (ankle strap) e lo strap delle dita del piede (toe strap). Gli strap della caviglia sono generalmente abbastanza simili l’uno all’altro e avvolgono la tua caviglia al livello della zona del collo del piede. Uno strap del collo del piede alta gamma ti garantirà comfort grazie alla sua imbottitura e/o ai suoi materiali flessibili per un fit ottimo. Possiamo tuttavia trovare diversi tipi di toe strap:

Toe strap classico

Strap orteil traditionnel
Il toe strap classico si chiude sopra le dita del piede e mantiene lo scarpone in contatto con il footbed. Questo modello basico tende a sparire.

Cap strap

cap strap
Il toe strap “cap strap”: più moderno e sicuro, il cap strap si chiude nella parte anteriore dello scarpone e mantiene il tallone bloccato nell’heelcup.

Strap 1 pezzo

strap 1 pièce
Lo strap 1 pezzo svolge sia il ruolo di strap ankle strap che di toe strap. Lo ritroviamo principalmente sugli attacchi a ingresso posteriore. Avvolge tutta la parte bassa degli scarponi e garantisce comfort e tenuta.

Toe strap ibrido


Esiste anche il toe strap ibrido (hybrid toe strap, convertibile in toe strap). Questo strap convertibile può essere utilizzato in due modi diversi: come un toe strap classico o come un cap strap, secondo i tuoi desideri e preferenze.

I diversi tipi di attacchi da snowboard

Se per molti anni i cosiddetti attacchi classici “strap-in” hanno dominato il mercato, altri sistemi hanno progressivamente fatto la loro comparsa. Li abbiamo classificati in 3 grandi categorie:

- Attacchi Strap-In
- Attacchi a ingresso posteriore o attacchi rapidi
- Attacchi Step-On

Attacchi Strap-In

Fixations Strap-In
Gli attacchi da snowboard Strap-In sono sempre i modelli più venduti al mondo. Sono composti da due strap, una base e uno spoiler. Si infilano dalla parte anteriore, mettendo lo scarpone sul footbed, il tallone contro l’archetto e il polpaccio contro lo spoiler. Stringiamo gli strap e siamo pronti. Non è il sistema più veloce al mondo ma è molto affidabile, confortevole ed efficiente. Questi modelli sono generalmente personalizzabili per più comfort: archetto regolabile, inclinazione dello spoiler, inclinazione del footbed (canting), etc.

Attacchi a ingresso posteriore/rapidi

Fixations à entrée arrière/rapides
Gli attacchi da snowboard a ingresso posteriore o attacchi rapidi sono arrivati più recentemente sul mercato. Dotati di uno spoiler abbassabile, permettono di mettere l’attacco da dietro, senza toccare gli strap. Abbassa lo spoiler, metti il tuo piede nell’attacco, rialza lo spoiler e attiva il sistema di ancoraggio: sei pronto a ridare. Questo sistema permette un vero guadagno di tempo e ha quindi convinto molti rider. Oggi, la maggior parte degli attacchi a ingresso posteriore è ibrido e permette anche ai rider di infilarli dalla parte anteriore.

Attacchi Burton Step-On

Fixations Burton Step-On
Infine, dal 2017, Burton propone un nuovo sistema di attacco rivoluzionario, ispirato a dei vecchi attacchi da snowboard: il Burton Step-On. Niente strap, l’idea è di agganciare lo scarpone nell’attacco grazie a degli agganci situati sui lati e nella parte posteriore dello scarpone. Lo Step-On toglie tutti gli inconvenienti degli attacchi con ingresso anteriore e posteriore, e soprattutto i dolori e la scomodità degli strap.


Come scegliere i tuoi attacchi in base alla tua pratica?

Tutti gli attacchi da snowboard sono versatili e possono passare da un terreno all’altro senza problemi. Tuttavia, alcuni attacchi sono più adatti per fare trick tecnici nello snowpark, mentre altri saranno più adatti in pista o in pendenza ripida. L’elemento fondamentale in questo caso è il flex dell’attacco. Ciò nonostante, la forma dello spoiler, la sua altezza e la sua inclinazione possono anche essere degli elementi chiave nella scelta del tuo attacco in base alla tua pratica.

Attacchi da snowboard freestyle

Snowboard Press
Gli attacchi da snowboard concepiti per il freestyle sono generalmente più flessibili, confortevoli e morbidi, e dotati di un footbed inclinato (canting). Sono anche spesso attrezzati con spoiler asimmetrici con un profilo cavo per accentuare il flex e la leggerezza. L’obiettivo è di garantirti una mobilità massima. Gli spoiler più corti sono più tolleranti e, generalmente, danno una maggiore libertà di movimento laterale. Sono perfetti per i tuoi grab o per le press senza avere bisogno di forzare tanto sul tuo attacco.

Attacchi da snowboard freeride

Attacco snowboard freeride
Gli attacchi da freeride sono concepiti per garantire allo snowboarder un controllo eccellente e una reattività ottima, per permettergli di cavarsela nelle sezioni più tecniche. A tal fine, sono resi più rigidi grazie all’aiuto di materiali resistenti e dotati di spoiler alti. Destinati agli snowboarder di livello avanzato che vogliono ridare in potenza, non lasciano spazio all’errore ed esigono molto più impegno fisico.

Attacchi da snowboard versatili

Attacco snowboard All mountain
Gli attacchi versatili o All-Mountain sono una vera via di mezzo. Il loro flex intermedio fa che siano abbastanza flessibili per fare freestyle, pur garantendo la tenuta e la precisione necessarie per andare su tutti terreni. Non hanno un campo preferito e permettono di passare dalla neve fresca alla pista, fino allo snowpark, nella stessa giornata.

Ripetiamo che non ci sono regole stabilite e alcuni rider si sentiranno a loro agio in freeride con un attacco piuttosto flessibile, mentre altri avranno bisogno di un attacco rigido per avere un controllo massimo per fare trick da pazzi in Big Air. Lo snowboard è una questione di feeling e il consiglio migliore che ti possiamo dare è di provare qualche modello diverso prima di procedere all’acquisto per conoscere meglio le tue aspettative e le tue preferenze.

I miei attacchi sono compatibili con la mia tavola?

Posso montare i miei attacchi sulla mia tavola? Siete in tanti a chiedervi questa cosa. In effetti, ci sono soltanto quattro sistemi di montaggio o “dischi” diversi sul mercato, e la tua tavola è per forza attrezzata con uno di questi:

- Dischi 2x4
- Dischi 4x4
- Dischi Burton 3D
- Dischi Burton The Channel

Il sistema 2x4 (2 x 4 cm) è probabilmente il più diffuso dell’industria. I 2 centimetri corrispondono alla distanza verticale (nella lunghezza della tavola) tra ogni foro del disco, mentre i 4 centimetri corrispondono allo spazio tra le due linee di fori (nella larghezza della tavola). Generalmente, le tavole attrezzate con questo sistema possiedono 12 fori per ogni attacco. Sono compatibili con la maggior parte degli attacchi, tranne che con gli attacchi Burton EST.
2x4
system 2x4

Il sistema 4x4 (4 cm x 4 cm) è molto simile al 2x4 e funziona nella stessa maniera. Metti il disco del tuo attacco sopra i fori della tua tavola, generalmente 6 per ogni attacco, e aggiusti a seconda delle tue preferenze. Come per il sistema 2x4, i dischi 4x4 sono compatibili con la maggior parte degli attacchi sul mercato, tranne che con gli attacchi Burton EST.
4x4
system 4x4

Sempre meno diffusi, i dischi Burton 3D sono (o erano) utilizzati sulle tavole Burton. Questo sistema a forma triangolare non funziona con i dischi di attacco 2x4 o 4x4 e necessita di un disco specifico. Ma non ti preoccupare, la maggior parte dei costruttori fornisce dei dischi compatibili con i loro attacchi per permetterti di montarli su una tavola dotata del sistema Burton 3D.
3D
system insert Burton 3D


Il sistema The Channel, precedentemente noto con il nome ICS, è una tecnologia brevettata da Burton, facilmente riconoscibile per il binario lungo e stretto destinato a ricevere ogni attacco. Disponibile solo sulle tavole Burton, il sistema The Channel offre tante possibilità di aggiustamento della tua posizione, in base alle tue preferenze.
The Channel
Per quanto riguarda la compatibilità, devi sapere che:

- Tutti gli attacchi Burton possono essere montati con il sistema The Channel.
- Gli attacchi Burton EST sono SOLO compatibili con il sistema The Channel.
- Gli altri attacchi Burton sono compatibili con tutte le altre marche di tavole da snowboard.
- Gli attacchi delle altre marche possono funzionare con il sistema The Channel ma non è obbligatorio. Troverai questa informazione nella nostra scheda prodotto.

Nonostante ciò, se hai qualsiasi dubbio circa la compatibilità dei tuoi attacchi, puoi contattare i nostri specialisti che ti risponderanno quanto prima.

Per concludere:

Speriamo che questa guida ti sarà stata utile e di aver risposto a tutte le tue domande. Prendersi il tempo per capire il funzionamento degli attacchi da snowboard non è assolutamente una perdita di tempo e potrà realmente trasformare la tua vita da snowboarder e rendere le tue sessioni più gradevoli.

Devi considerare che puntare sull’alta gamma significa assicurarti un comfort migliore e una durata di vita superiore per i tuoi attacchi. Prima di procedere all’acquisto, ti invitiamo a controllare la compatibilità dei tuoi attacchi con la tua tavola. Infine, essendo lo snowboard prima di tutto una questione di sensazioni, non esitare a provare vari modelli di attacchi prima di comprare quelli che ti converranno perfettamente. E non dimenticare che i nostri specialisti snowboard sono gratuitamente a tua disposizione al numero + 33 04 73 26 98 47.