Pagamento sicuro
Consegna rapida
9,6/10
Telefono (solo inglese): +39 0111 962 06 15

COME TROVARE IL NUMERO GIUSTO PER I TUOI SCARPONI DA SCI?

Non sai quale misura di scarpone da sci scegliere e ti sei perso fra le diverse larghezze proposte?
È molto importante scegliere una misura adatta. Tutti i professionisti te lo diranno, un numero di scarpone sbagliato provoca scomodità. Troppo grande e il tuo piede tenderà a muoversi e provocherà fastidi sulle parti anteriori, il malleolo e la caviglia. Al contrario, troppo piccolo e le dita del piede saranno schiacciate e avrai quindi una pessima circolazione sanguigna e una sensazione di freddo.

In questo tutorial, il nostro esperto di sci e sci-alpinismo Martin, ti aiuterà a scegliere la misura dei tuoi scarponi da sci e a determinare precisamente il tuo numero.

Quale misura scegliere (in cm) per il numero dei tuoi scarponi?


Per compensare l’incertezza delle norme relative alle misure UK, US e EU, gli scarponi da sci utilizzano una misura MondoPoint che corrisponde alla dimensione del piede in centimetri.

Ecco perché da Glisshop, mettiamo a tua disposizione uno strumento per misurare precisamente la larghezza e la lunghezza dei tuoi piedi. Disponibile in negozio, ti proponiamo anche online uno strumento per misurare i piedi in formato PDF.

Per utilizzare lo strumento di misura in PDF, devi prima di tutto controllare che la scala sia rispettata una volta stampato il documento, e che 1 centimetro sulla carta sia uguale a 1 centimetro su un righello graduato. Mettilo in seguito contro un muro e posizionaci sopra il tuo piede, il più forte possibile. Traccia una linea al livello del dito del piede più sporgente e un’altra al livello della larghezza del tuo piede. Non esitare a farti aiutare per una maggiore precisione nella misura e nella lettura.

Per trovare il tuo numero, niente di più facile: basta guardare dov’è la prima linea sulla parte anteriore del piede e leggere il valore MondoPoint(MP) corrispondente. Per la larghezza del piede, la misura è un po’ più astuta. Bisogna semplicemente cercare l’intersezione tra la seconda linea che hai fatto sul lato e la marca prestampata corrispondente al tuo numero. L’intersezione tra le due ti permetterà di sapere se hai un piede sottile, medio o largo. Non esitare a guardare il video più volte per capire bene il metodo.

Ecco, conosci ormai la tua misura Mondo e ora sarà possibile sapere quale numero e quale larghezza di scarponi scegliere.

pedimetre Glisshop

Quale larghezza di scarponi da sci scegliere?


La larghezza del tuo scarpone da sci deve anche essere adatta alla tua morfologia.

Generalmente, ogni marca propone varie gamme di scarponi con dei volumi di calzata diversi. Alcuni modelli saranno dedicati ai piedi sottili, altri ai piedi medi e altri ancora ai piedi larghi. Ognuno potrà trovare quello che cerca e un vero comfort durevole.

Il volume di calzata o fit corrisponde alla larghezza al livello dei metatarsi. La larghezza di uno scarpone da sci si esprime sempre prendendo come riferimento il numero 26,5, e questo anche se prendi una misura inferiore o superiore. Questo indice di volume di calzata serve soprattutto da punto di riferimento per paragonare i modelli tra loro e permette di trovare facilmente la larghezza di cui hai bisogno rispetto alla tua morfologia.

Per la cronaca, se vuoi entrare più nello specifico, sappi che un volume di calzata di 100 mm fa realmente 100 mm soltanto con il numero 26,5. Perché evidentemente, se scegli una misura più grande, tutto lo scarpone ingrandisce, e anche il volume di calzata. Stessa cosa se prendi una misura inferiore a 26,5, il volume di calzata reale sarà inferiore a 100 mm.

Insomma, grazie allo strumento di misura Glisshop, hai potuto stabilire in modo preciso la larghezza del tuo piede: piede sottile, piede medio o piede largo.

- Se hai i piedi sottili, ti consigliamo di favorire gli scafi da 97, 98 oppure 100 mm.
- Se i tuoi pedi hanno una misura media, la scelta da prediligere sarà per scarponi da sci da 100 mm o 102 mm.
- E se hai i piedi larghi, sceglierai senza esitare uno scafo superiore a 102 mm, e troverai il comfort necessario per trascorre lunghe ore sulle piste.

Ovviamente, questi volumi di calzata sono dati a titolo puramente indicativo. Se ti piace attaccare dalla mattina alla sera sulle piste rosse o nere, puoi anche optare per un fit un po’ più stretto per guadagnare in precisione, e al contrario se scegli il comfort assoluto, orientati maggiormente verso le parti alte dei valori indicati. Oltre a tutte queste informazioni relative alla larghezza e alla lunghezza, non esitare a prendere conoscenza delle eventuali raccomandazioni specifiche a ogni modello di scarpone.

Quale lunghezza di scarpone da sci scegliere?


La lunghezza del tuo scarpone da sci deve prima di tutto essere adatta al tuo livello di pratica:

Per questo, prendiamo in considerazione 2 tipi di sciatori:

Gli sciatori esperti, in cerca più di precisione che di comfort, che sceglieranno uno scarpone che corrisponde esattamente al numero riportato sullo strumento di misura del piede.
Esempio: uno sciatore esperto con un piede di 27 centimetri prenderà uno scarpone di misura Mondo Point 27.

Gli sciatori amatori, più in cerca di comfort che di precisione, potranno concedersi un piccolo margine di comfort di mezzo centimetro.
Esempio: uno sciatore amatoriale con un piede di 27 centimetri sceglierà uno scarpone di misura Mondo Point 27,5.

E se ti lasciassi tentare da un nuovo paio di scarponi da sci?