CONTATTARCI   +39 0111 962 06 15

Degli esperti a vostra disposizione

Il nostro team di appassionati ti accompagna in ogni fase dell'acquisto e ti permette di scegliere l’attrezzatura più adatta ai tuoi bisogni.

Lun-Ven 9h-12h/14h-19h

+44 2031 293 301

Francese o inglese

 


Tramite il nostro Help Center

CONTATTI
(= line.product.common.ancestorIds[1] || line.product.common.ancestorIds[0] || line.product.common.id =) (= line.quantity =) (= line.product.common.title =) (= line.unitAmountWithTaxes =) (= cartData.common.currencyCode =)
Plum Attacchi Snowboard Eterlou Noir Gris Presentazione

Plum

I feedback dei clienti
Voto: 5 su 5 1 recensioni

Attacchi Snowboard Plum Eterlou Noir Gris

Plum Attacchi Snowboard Eterlou Noir Gris Presentazione
Plum Attacchi Snowboard Eterlou Noir Gris Vista di profilo

Plum Attacchi Snowboard Eterlou Noir Gris Presentazione
Plum Attacchi Snowboard Eterlou Noir Gris Vista di profilo
Marca Plum

Attacchi Snowboard Plum Eterlou Noir Gris

I feedback dei clienti
Voto: 5 su 5 1 recensioni
  • Uomo
  • Inverno 2023
  • Avanzato - Esperto
Ti preghiamo di controllare le opzioni desiderate
Ti preghiamo di selezionare le opzioni desiderate
Esaurito
  • Pagamento rapido in sicurezza

    Vedere le condizioni

  • Consegna 24/48 ore

    A domicilio o punto ritiro

    Vedere le modalità
  • 100 giorni

    per cambiare idea

    Vedere le condizioni

Descrizione

L'attacco da snowboard Eterlou è un modello sviluppato per la pratica dello splitboard dal marchio francese Plum. Interamente progettato e prodotto in Francia da questo piccolo marchio savoiardo, l'Eterlou vi offrirà leggerezza in salita e giocabilità in discesa su tutti i tipi di terreno.

Qual è il programma dell'attacco da snowboard Plum Eterlou Black Grey?

L'Eterlou presenta una solida ma leggera piastra di base in alluminio 7075 che offre una buona trasmissione del sostegno, combinata con uno spoiler in plastica iniettata, di forma asimmetrica e con un angolo di inclinazione regolabile. Questo spoiler offre maggiore flessibilità e perdono rispetto all'attacco Plum Feyan. L'Eterlou è quindi più piacevole da guidare, tanto più grazie alle sue comode cinghie che offrono un buon supporto al piede per una maggiore reattività. Infine, con un peso di 795 grammi per attacco, l'Eterlou sarà leggero in salita per farvi risparmiare tempo ed energia.

Per chi è l'attacco da snowboard Plum Eterlou Black Grey?

Consigliamo l'Eterlou a snowboarder esperti che cercano un attacco versatile e tecnicamente accessibile che permetta loro di iniziare a fare splitboard.

Quali sono le principali qualità dell'attacco da snowboard Plum Eterlou Black Grey?

Leggerezza

Compromesso accessibilità/reattività

Produzione francese

<

p>Condizioni di garanzia: tutti gli attacchi PLUM sono garantiti contro qualsiasi difetto di materiale o di fabbricazione per 2, 3 o 5 anni a seconda del modello (escluse le parti soggette a usura: cinghie, viti, attrezzatura per l'arrampicata, cuneo per l'arrampicata, TThook, WOM, PAD in plastica e Tôle PAD). La garanzia non copre i danni derivanti da montaggio errato, uso improprio, negligenza o abuso, normale usura, incidente, modifica del prodotto o qualsiasi motivo legato al suo aspetto o colore.

Lucas

Specialista snowboard

"Ogni rider ha il proprio stile e l’attrezzatura gli deve corrispondere. Freestyle, freeride, split, farò il massimo per aiutarvi a trovare quello che siete venuti a cercare. Contattami al +39 0111 962 06 15"

Dati tecnici Attacchi Snowboard Eterlou Noir Gris

  • Anno

    Invierno 2023
  • Scarpetta

    Classica
  • Livello

    Avanzato - Esperto
  • Formula

    Split
  • Compatibilità fori 4x2

  • Numero di riferimento

    H19PLUMBIN002
  • Genere

    Uomo
  • Compatibilità Splitboard

  • Reattività

    4
  • Rigidità Embase

    5
  • Rigidità Spoiler

    3
  • Rigidità Strap

    4
  • Robustezza

    4

Consigli e aiuto

Per un comfort’ optimale del matéeriale e per poter’ utilizzarlo coné massima sicurezza, è importante reégolare gli attacchi. Per questo bisogna prendere un cacciavite cruciforme eésvitare, ritirare le viti che si trovéano sui dischi(4 viti per quasi tutte le tavole, 3 per alcune tavole Burton e 2 per le tavole Burton con sistèema ICS che richiede di regolare degli attacchi Burton EST).Attenzione, su alcuni modèelli di attacchi i dischi non sono visibili, si trovano sotto il Gas Pedal, bisogna in un primo tempo togliere il Gas Pedalé svissando la vite cruciforme o se n’on ci sono delle viti visibili, sugli attacchi Burton tra l'altro, tirando su la Gas Pedal per smontarlo.


1.Posizione degli attacchi :

In’nanzittutto bisogna iéniziare con la posizione degli attacchi sulla tavola, piede destro avanti per i Goofy e piede sinistro avanti per i Regular.

2.Larghezza degli attacchi sulla tavola :

Dopo aver scelto la larghezzaéré,scegli lo stance c àioè la distanza dal centro di un attacco all’altro. Questa é distanza varia a seconda del tipo di surfata e dall'angolazione dei piedi. Spesso si trovano i fori segnés d’ati sulla tavola, i fori permettono di stabilire la posizione d’éella larghezza standard a secondaà dell'altezza e la pratica della tavola.Se non’ sei’ abituato e che l'altezza della tavola corrispondeà alla tua sagoma, questi fori"repères" sono quindi perfetti per una primaé regolazione degli attacchi. Dopo se la posizione non ti conviene àpuoi cambiare’ i fori e cosi'é allargare o stringere il passo per una posizione adeguata sulla tavola.

3.Regolazione degli Angoli degli Attacchi :

Infine, bisogna scegliere l'’angolo degli attacchi,c'ioè la graduazione. Per questo bisogna girare i dischi degli attacchi leggendo le indicazioni’ di angolazione scritteé sopra. (Attenzione à non fare questa manipolazione quando gli attacchi sono montéati sulla tavola e à non forzare perché rischierai di rovinare i dentié dei dischi).

Troveraiè una piccola freccia’ che indica l'angolazione sui dischi : da 3 gradési in 3 gradési cioè un freccia per 3 graés.di. L'an’golazione standard per un prinécipiante o per una persona abituata alle piste e che non’ha acquistato il suo proprio matéeriale è di + 15&gradeg;di sul piede avanti (c'est-àioè sul piede antéeriore, la punta aperta verso l'esterno ) e di 0&gradi: per il piede postère.eriore

Molto usata nel freestyle è anche la cosiddetta “posizione a papera”, ovvero con gradi negativi per il piede posteriore e positivi per l’anteriore : + 15°gradi per il piede anteriore, -3 o -6 per il piede posteriore, posizione confortevole. Quando siamo abituati a questo tipo di postura e per una pratica al 100 freestyle, perfetta per una tavola twintip. Quando siamo al centro della tavola, proviamo ad aver una "posizione a papera" +15° /-15°, i piedi sono posizionati della stessa maniera e non si distinguono né il nose né il tail della tavolaê per poter essere stabile e non a disagioé durante le rotazioni.

Per finire si puo' scegliere un'angolazione piùé freeride/carving con una posizione simile allo snowboard alpino cioèé surfareé liberamente anche nelle curve. Per questo, la punta dei piedil&rsquo apertaés verso l'esterno. La scelta’ dell'angolazione dipende dalla persona ma comunque con una base di + 15° al minimo per il piede anteriore, ti basteràd’ cambiare a seconda del&rsquol tuo piacimento.Dopo qualche ora di pratica, è normale cambiare più volte la posizione per trovare quella più adeguataéa te.